domenica 25 aprile 2010

HO CEDUTO..ECCO IL CARDIO !!



Sono sempre stato un po contrario ad usarlo, forse per paura di essere condizionato troppo dalla fc.
Ho corso sempre i lenti a sensazione, ma spesso finivo per esagerare e trasformarli in progressivi troppo spesso, stancandomi di conseguenza per gli allenamenti clou e crearmi spesso sovrallenamento che mi portavo avanti per molto tempo.
ora no credo che quest'aggeggio infernale mi cambierà radicalmente la vita podistica, però mi servirà a rendermi conto dello sforzo, in base alle situazione e alle giornate, oltre che il tipo di allenamento.
Oggi l'ho collaudato per un lento di 15 km, ho cercato di tenere il 75-80% della fc max, che per me dovrebbe essere, in base al semplice calcolo matematico 220-età(37), di 183 battiti, in realtà credo che la mia sia un po superiore, presumo un 190.
ne è uscita una media di 5.20'/ km con fc media di 151 b /m' su percorso molto ondulato.

12 commenti:

  1. Bell'aggeggio! Niente gare oggi?

    RispondiElimina
  2. bello ce l'ha un mio amico! unica pecca non ha il gps integrato a meno di prendere l'accessorio a parte

    RispondiElimina
  3. Hai fatto bene, io sui lenti lo uso sempre....
    Ieri l'ho usato anche per la seduta sui 3.000 ...non lo faccio mai ...tanto per vedere a che FC arrivavo....

    Sarebbe importante sapere l'FCMAX esatta, ma non voglio far "arrabbiare" il Califfo eh eh :-)))

    Io cmq preferisco il Garmin, tiè!

    RispondiElimina
  4. anche se esteticamente il Polar non ha rivali !

    RispondiElimina
  5. un noto trafficante delle tue parti ieri mi ha procurato il garmin xt 310 con fascia cardio..
    cosi' sostituiro' il garmin 205 e il polar rs200 cardio in un sol colpo.. :-))
    non serve a farti condizionare ma a dirti a che soglia stai lavorando anche se imparerai a capirlo da solo...

    RispondiElimina
  6. Ti sei regalato l'aggeggio piu fico del mercato..... molto fashion

    RispondiElimina
  7. Eh eh gran bel oggetto, molto robocop. A quante le pulsazioni a tavola? :-D
    Secondo me ti sarà molto utile, soprattutto quando come dici te devi correre i lenti e poi sella scia dell'entusiasmo diventa un progressivo o altro. Mi dicevi che hai fatto un affarone a comprarlo...

    RispondiElimina
  8. ci stavo pensando, magari per facilitare la ripresa.... tienici aggiornati....

    RispondiElimina
  9. Dovresti fare il test di soglia anaerobica per poi determinare i battiti x ogni ''lavoro'' che devi fare...

    RispondiElimina
  10. Ho lo stesso con il GPS, regalo di mia moglie l'anno scorso... felicissimo di averlo!

    RispondiElimina
  11. è quello col gps da mettere al braccio con fascetta. prezzo ufficiale 499 euro, pagato 200... eh eh

    RispondiElimina
  12. Io senza cardio mi sento nudo. Lo uso sia nella corsa a piedi che in bicicletta. Lo ritengo utilissimo. Non lo uso soltanto quando gareggio e quando faccio le ripetute in pista. La Fcmax è estremamente soggettiva, io ad esempio stamattina in mountan bike, durante una cronoscalata ho raggiunto i 205 bpm e secondo le teorie standard non dovrei superare i 176 bpm perchè ho 44 anni

    RispondiElimina