domenica 5 dicembre 2010

PREPARAZIONE INVERNALE ; SEMPRE AL TOP !!

ps. non è un post per astemi, quindi evitate di commentare, di voi non mi fido !!  ih ih ih


13 commenti:

  1. Tutto ciò che fai in meno del tuo meglio è come sprecare il dono !

    prosit

    RispondiElimina
  2. E' un post da ricchi, però.
    Quella roba li potrebbe anche costare 200 sacchi... :-)))))

    RispondiElimina
  3. io sto con un sauvignon blanc cileno 13.5...
    prima di questo gli ho dato di malbec e tannat uruguaiani.
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
  4. Ci trattiamo male eh??????
    gaja .. eh si , buooonoo!

    RispondiElimina
  5. Beh, "Gaia" è anche un famoso tiro di arrampicata che si trova in Inghilterra. Un piccolo pezzo di roccia che l'etica locale ha preservato dalla presenza di chiodi di protezione.. si riesce solo ad incastrare un piccolo dado di dubbia tenuta in una fessura circa a metà del tiro. In caso di caduta tutte le speranze sono riposte lì, e comunque.. meglio non cadere. Questo video è diventato famoso..
    Cheddici, prendiamo un aereo e andiamo a provarlo?

    http://www.youtube.com/watch?v=kK7DfNZLK9E&playnext=1&list=PLA7EF92B5CA1E0508&index=1

    RispondiElimina
  6. Azz...grande bottiglia quella!!!

    RispondiElimina
  7. non ci azzecco col vino ma di Gaia non ne ho mai saputo nulla!

    RispondiElimina
  8. Gaja è stato il miglior produttore di barolo e barbaresco del MONDO.
    Ora secondo me, ci sono vini altrettanto validi e, forse migliori,pur se a prezzi nettamente inferiori.
    In ogni caso, annualmente viene premiato tra i migliori vini, diciamo che è la rolls royce dell'eno.
    E' come avere una penna mont blanc o una maglia firmata, bella ma inutilmente troppo costosa, però se lo regalano...

    RispondiElimina
  9. Capitalista!


    Barbaresco 2006
    Gaja Angelo
    DOCG Barbaresco - 75 cl

    106.03€ IVA esclusa


    Rosso granato scuro, impatto olfattivo impeccabile con superba definizione di frutta e spezie. Inizialmente di liquirizia e mora, libera man mano mirtillo e ciliegia, confetture, poi toni floreali. Al gusto si distende sicuro, con struttura potente, ma misurata. Lo sviuluppo è ottimo, la trama tannica è di rara precisione. Un Barbaresco forte ed efficace.

    RispondiElimina
  10. ...non sono io il capitalista !! anzi lo sono, nel senso che ascolto quasi esclusivamente radio capital

    RispondiElimina