domenica 23 ottobre 2011

MARATONINA DI AVIGLIANA 2011

Ancora in dubbio su come impostare la turin marathon(dipende se riuscirò a fare il lunghissio da 32-35 km), oggi ho partecipato alla maratonina di avigliana.
La settimana era trascorsa fiacca, martedi avevo fallito l'ennesimo lunghissimo, al mattimo avevo corso 22 km sopraffatto poi da noia e stanchezza incoercibile, nel pomeriggio poi insieme ad Enrico avevo corso altri 8 km per un totale di 30, meglio che niente.
Venerdi corsetta di 8 km e poi ieri ancora riposo.
Oggi non avevo velleità sul tempo, ho deciso che avrei impostato la gara in base alle sensazioni, senza forzare al massimo ma neanche andando li a cercare funghi, anche perchè se non piove...
Accompagnato da due donne, Stopprina e Daniela L. ci rechiamo in zona NO TAV, con qualche dubbio sul fatto di essere bloccati in autostrada, per fortuna invece tutto tranquillo.
Doppo il ritiro del pettorale e vestiti adeguatamente con maglia a maniche lunghe e canotta del cral sopra, inizio il riscaldamento durante il quale (re)incontro Davide con il quale corricchiamo un paio di km, le sensazioni non sono il massimo, quindi come mi capito di solito, penso che farò una buona gara :-))
Parto defilato e nelle retrovie, tant'è che chiudo il primo km a 4.32, quindi trovo lo spazio per impostare un ritmo accettabile, anche se nei primi km si rimane su tempi altini poichè questa gara presenta un tracciato molto nervoso, ci sono diverse salite(anche se brevi) tra cui una in cui si rischia quasi di camminare, seguite da discese importanti, comunque un tracciato che come la ormai cancellata mezza maratona di strambino, mi si addice molto.
Nel giro di 8 km porto la media/km a 4.14 per scendere a 4.12 al 10°(42'02"), le gambe girano bene e fatico a tenermi, faccio diversi km sotto i 4.05 anche se in discesa, arrivato all'11 km ecco l'arcano, mi arriva un mal di pancia acuto, non è aria e se solo provassi a farla, me la farei addosso, provo a tenere ma c'è poco da fare, la situazione diventa gravissima, aggie a cacà, mi intrufolo così in un boschetto e aaaaahhaaaaahhhhaahahahhhhaaa, vaffanculo al tempo che bbbeelllooooooo!!
Mi pulisco con alcune manciate di foglie(i dettagli sono importanti) e riparto, guardo il gps e vedo che la media è arrivata a 4.20, be tutto sommato neanche male, le gambe sembrano girare ancora benino e così provo a dare quel che mi rimane.
Riporto subito la media a 4.19 e la mantengo fino al 20 km, poi galvanizzato dall'arrivo nella pista d'atletica, duetto con un atleta col quale tiriamo gli ultimo 400m a 3.40 arrivando sotto il gonfiabile in 1.31.57, tempo per il quale alla vigilia avrei firmato, ma che oggi mi va un po' stretto, comunque va bene così.
La morale della favola è che(come sapevo benissimo)la sera prima di una gara, non bisogna mangiare l'insalata russa, le melanzane grigliate e l'insalata di carciofi!!
Bye

LA CLASSIFICA

10 commenti:

  1. grande Stop..... a me è successo in una 15km, il giorno dopo San Martino...anche le castagne non sono consigliabili


    Alessio (kaiale)

    RispondiElimina
  2. Si ma il real time? Non hai lappato all'entrata dei box e all'uscita? :-D

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Beh, hai avuto un paio di belle sensazioni e soddisfazioni in questa gara! ahaha
    una volta è capitato pure a me, mi son guardato intorno e c'erano solo magnolie e pini: panico! Poi ho trovato delle vellutate foglie di tiglio, magari buone anche per la tisana: prima del mio uso ovviamente... ahah

    RispondiElimina
  5. gia'... pur optando per la 10 km, ho avuto i tuoi stessi problemucci ! che gara di m...!

    RispondiElimina
  6. complimenti vai alla grande!

    RispondiElimina
  7. ale:le castagne le ho magnate oggi..che buone!

    frank: no, stavota non ho lappato, però è stato divertente vedere alcuni atleti che ho superato 2 volte che mi guardavano con un punto interrogativo stampato in faccia.

    insweep: ammazza se vai, 1.21..me cojoni.Allora l'anno prossimo si organizza un pulmino per l'arrancabirra! piacere di averti conosciuto :-))

    massimo: azz, oggi non ti ho proprio visto, peccato non esserci icontrati, sarebbe stato un incontro di m....

    tosto: grazie fratello! se dimagrisco... :-))

    RispondiElimina
  8. ...e poi uno va a cercare funghi ad Avigliana perchè sono più gustosi..... :-((((((

    RispondiElimina
  9. Bravo!! Con la fermata ai box compresa è un ottimo tempo..

    RispondiElimina
  10. Almeno tu avevi il bosco....io l'ho fatta già cinque volte in pubblico senza foglie...

    RispondiElimina