venerdì 14 dicembre 2012

ABBOZZO TABELLA (DI)MARCIA 2013

E' passato quasi un mese dalla turin marathon, me la sto prendendo con calma e sto riflettendo su cosa mi piacerebbe fare nel 2013, ovviamente a livello podistico.
Il 2012 è stato un grande anno, molto divertente, mi ha dato la consapevolezza di poter dire ancora la mia, cimentandomi, su distanze che apparentemente il mio fisico dovrebbe patire di più, invece probabilmente, la testa è più forte delle gambe, e finchè terranno, avranno un grande supporto, sempre compatibilmente con i miei tempi, molto distanti da quelli forti..
La fortuna poi di non aver avuto infortuni(toccatina scaramantica), mi ha permesso di non mollare mai, o meglio, continuare a divertirmi, poichè necessariamente alla base di tutto deve esserci questo, il gioco, e si sa che i bambini non vorrebbero mai smettere di giocare, continuerebbero all'infinito, altro che doccia, cena, scuola etc..
Detto ciò, la mia indecisione era tra riproporre una maratona primaverile, oppure un trail medio(max 60 km), però pensandoci bene, le cose sono compatibili se fatte con programmazione.
Dunque avrei pensato di fare ciò:

- fino a marzo, probabilmente farò i cross invernali della mia zona, giusto per potenziare e sparare un po' di velocità, poi probabilmente un paio di mezze maratone, in particolare quella delle 2 PERLE in liguria il 3/02/2013.

- Secondo appuntamento di preparazione, come l'anno scorso, sarà il TRAIL DELLA COLLINA MORENICA il 13/03/2013, che in fondo è un lungo collinare da 30 km.

- Ad aprile appuntamento clou, dove mi piacerebbe fare la prima delle due maratone annuali, quella di PADOVA il 21/04/2013, precedute da un altro paio di lunghissimi, pensavo ad un 35 km il 27/03 e un 30 km il 3/04.

- Dopo il giusto mesetto di scarico, il 26/05/2013, farei la breve del trail del MONTE SOGLIO, di circa 25 km.

- GIUGNO? non ho ancora trovato nulla che combaci col mio programma, l'ideale sarebbe un trail impegnativo di max 42 km, per ora non ho visto qualcosa ma non ho ancora deciso, al max mi allenerò su percorsi della zona per almeno 6 ore di fila, al passo di un vecchietto(come mi disse Stefano)

- Siamo a luglio ed ecco il secondo appuntamento su cui avrei preparato questa prima parte della stagione, precisamente il trail di VALDIGNE da 57 km il 9/07/2013.

Il programma è abbastanza impegnativo, deve filare tutto liscio, non avere contrattempi di natura fisica e soprattutto non stressarsi per fare necessariamente tutto, comunque tutto sommato mi sembra fattibile.
Su questi schermi gli aggiornamenti.

9 commenti:

  1. Non male! Poi in autunno, sempre a livello ipotetico un'altra maratna a o un trail?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo maratona Frank... poi vedremo comunque..

      Elimina
  2. bel programma! qualche serale settimanale maggio/giugno/luglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Marco, ovviamente qualche garetta del canavesano la farò, ma come quest'anno non credo proprio che finirò il campionato.
      Mi piacerebbe rifare anche l'erbaluce night trail molto suggestivo..

      Elimina
  3. Idee ben chiare.... io al momento approvo le 2 perle e un pensierino alla collina Morenica, per il resto si vedrà!

    RispondiElimina
  4. valdigne è la madre di tutti i massacri...
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bisogna sicuramente sapere a cosa si va in contro e, domarlo! comunque vediamo, col progredire degli allenamenti capirò se protrò almeno provarci

      Elimina
  5. Ottimo! Io mi prenoto per il trail della collina morenica. Ciao!

    RispondiElimina